martedì 3 maggio 2011

Noi donne - 2° puntata

Ecco l'evoluzione del post precedente... trovo che questo scatto sia emblematico nel rappresentare la quintessenza di una donna. Non conosco la ragazza ma mi ci identifico pienamente. 

Potremmo pensare di prevedere un'ulteriore variante nelle lezioni di "tecniche di rilassamento" al corso pre-parto frequentato dalle future mamme dove venga sottolineata l'importanza di trovare spazio per se stesse per giovare al benessere del bambino senza rinunciare al contatto fisico, estremamente importante per il piccolo.

... Mmmm, sto vaneggiando; dev'essere l'ora...

Personalmente penso che mi sentirei in pace con il mondo vicino al mio cucciolo mentre mi dedico a ciò che più mi piace fare nel mio tempo libero! 

Insomma cosa può chiedere di più una LqA?

Alla prossima!
Vale

6 commenti:

  1. Che immagine dolce! ma sai che io faccio addormentare il mio bimbo nel suo lettino e mentre canto la ninna nanna mi dedico al lavoro a maglia...lui si rilassa guardandomi, si attorciglia i suoi ricci con le mani e poi si addormenta!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. che bello questo post!!! Ma cosa significa LqA?

    RispondiElimina
  3. Quando i miei due piccoli erano piccolissimi aveva la passione smodata per la lettura. Mi ricordo che leggevo mentre allattavo, rimanevano attaccati al mio seno per delle ore ma per me era uguale perchè intanto io mi rilassavo.
    Adesso ho la passione smodata per la maglia, e sono sicura che riuscirei ad allattare sferruzzando.
    Belli questi pensieri di mamma e di donna

    Latosca

    RispondiElimina
  4. Bellissima immagine! Non sono mamma ma mi trovo d´accordo con te!

    RispondiElimina
  5. Che belle foto...magari ci riuscirò anche io! Con Lory ho dovuto accantonare i ferri del mestiere per tanti mesi!!!
    Ciao Katy.

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la tua visita e per aver lasciato un commento... sei il benvenuto!

Si è verificato un errore nel gadget