giovedì 3 gennaio 2013

Lezione di tecnica: Short Rows o Ferri Accorciati

Ecco due pattern di scialli di Veera Valimaki: "Color Affection" e "Different Line".
Sono due modelli che é possibile acquistare su Ravelry.

A prima vista può sembrare che sia complicato realizzarli... é successo anche a me! Ma poi non mi sono fatta scoraggiare e ho incominciato a studiare. 
Per il primo devo ringraziare anche la mia amica Lorena che ne ha tradotto il modello dall'inglese all'italiano; con il secondo poi mi sono lanciata :)

Per entrambi si utilizza la tecnica degli short rows o ferri accorciati.
Questa "tecnica sconosciuta" che sembra tanto complicata ma che é di una semplicità estrema. Io mi avvalgo molto spesso dei video tutorial che trovo in rete e in modo particolare questo mi ha aiutato a capire come fare.

E cosí ho risposto anche a Maria che mi ha scritto per complimentarsi per i miei lavori (grazieeee!!!) e per chiederti come o dove trovare informazioni a proposito di questa tecnica.

Al di la di questo, io sono sempre a disposizione per aiutare e per condividere con voi i miei successi (ogni volta che supero un piccolo scoglio ne vado fiera) ma anche per vedere poi i vostri grandiosi lavori. Quindi, aspetto!!







Vale :)

11 commenti:

  1. Anch'io ho già provato questa fantastica tecnica e ho già acquistato la lana per realizzare lo scialle Wingspan. Il problema è che il tempo è sempre troppo poco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco... la mia giornata dovrebbe essere di almeno 4 ore in più da passare sul divano la sera, ovviamente con i ferri in mano!!

      Elimina
  2. Sono uno più bello dell'altro. Non saprei quale scegliere.
    A proposito di short rows, quando ho imparato mi si è aperto un mondo! Sono geniali e non capisco perché negli schemi delle nostre riviste siano totalmente ignorati. Quando faccio capi per me li uso regolarmente per modellare il punto seno (e il punto "pancia").
    A presto

    RispondiElimina
  3. I tuoi modelli hanno sempre dei colori che mi piacciono moltissimo!

    RispondiElimina
  4. gli short rows sono una manna dal cielo...una volta provati non li molli più, servono a modellare davvero un sacco di cose! adoro il color affection da sempre...bellissimo il tuo! buon anno :)

    RispondiElimina
  5. bellissimo ... io la conosco la tecnica ... ma non so usarla bene ... mi confondono :( (sto parlndo di top dwon)

    RispondiElimina
  6. mi piace molto molto bene,anch`io lo voglio fare.
    Tanti auguri e`un buon anno
    cari saluti Hannelore

    RispondiElimina
  7. Meravigliosi, anche io li ho in coda!!! mi sono piaciuti appena li ho visti!!
    grazie al cielo ci sono i video tutorial. la prima volta che ho sentito "short row" ho pensato di non riuscire, poi è bastato vedere un video e capisci che alla fine è davvero semplice!!!

    Tantissimi cari auguri di buon anno,
    un abbraccio eli

    RispondiElimina
  8. La tecnica delle short rows consente delle geometrie ed effetti particolari per questi stupendi scialli!

    RispondiElimina
  9. Grazie Vale il video è molto utile mi cimenterò presto magari con un Abyssal.
    Spero di non incasinarmi. Baci baci

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la tua visita e per aver lasciato un commento... sei il benvenuto!

Share it