domenica 9 gennaio 2011

Tra Terra e Cielo

ho pensato immediatamente quando ho visto i colori di questo filato. Uno Shetland molto morbido, contrariamente alla sua nomea; probabilmente la presenza di una piccola componente di mohair ne addolcisce la consistenza.
Mi ha colpito il colore e l'abbinamento insolito del marrone della terra con l'azzurro del cielo con tutte le loro sfumature.

Il modello si rifà al classico shawl,  ma senza una traccia precisa.
Ho messo i punti sui ferri, KnitPro nr. 5 e i cavi più lunghi con la tecnica continentale, ho iniziato a sferruzzare e ho continuato senza una meta precisa fino a che la misura ottenuta non mi ha soddisfatto. :)
Mi é servito anche come palestra in previsione del prossimo WS di Emma organizzato da Lulù di Unfilodi per il prossimo 22 gennaio. Conto proprio di esserci, così mi esercito con questa tecnica, molto pratica e comoda :))  Ho sperimentato infatti che, in due sul divano, i ferri non impicciano!! :)))




In totale rilassatezza... senza dover guardare istruzioni, contare punti, marcare....  semplicemente knittando!!
Un toccasana per la mente e per l'anima!!


A tutte auguro una buona ripresa domani. Personalmente mi aspetta una dura ripresa!! Ma si sa, va così...
Buona serata!
Vale

13 commenti:

  1. Mamma mia meglio non pensarci io ho già ripreso ma in modo soft settimana scorsa lavorando 3 giorni ma da domani..settimana intera figlio a scuola!!!!
    Aiuto!!!!!1
    Ciao e buon inizio settimana Letizia

    RispondiElimina
  2. belli il lavoro e anche la lana, a me piace molto il marrone con l'azzurro. Buona settimana anche a te
    Dori

    RispondiElimina
  3. anche a me piace moltissimo questo accostamento di colori...e anche gli scialli con questa linea centrale!

    RispondiElimina
  4. ciao Vale mi piacciono molto questi colori! brava come sempre...ps...sei pure una gran bella modella! un abbraccio....anto.

    RispondiElimina
  5. @Letizia: Aiutooooo!!!! anche io!
    @Dori: Grazie Dori! un abbraccio
    @Lilly: io li adoro!
    @Anto: non esageriamo!!... accetto i complimenti per la bravura... bacio!

    RispondiElimina
  6. Tutto perfetto, il colore è fantastico e lo scialle se pur semplice è strabello brava e ancora brava ciaooooooooooooo

    RispondiElimina
  7. Bello. Ma quanti punti di partenza sono, se posso chiedere? Io ne ho lavorato un paio di questi scialletti e mi viene una piccola "gobbetta" sul lato di partenza.

    RispondiElimina
  8. Ciao Valentina, buona settimana anche a te e famiglia....la ripresa sarà dura per tutti! Complimenti per i tuoi lavori magnifici come sempre. Sono molto felice che tu abbia deciso ogni tanto di fare da modella per i tuoi lavori perchè è molto bello vedere il tuo sorriso e i tuoi occhi furbetti! Grazie ancora per lo scaldacollo, è un toccasana per la mia cervicale! Sei favolosa, ciao Gisella

    RispondiElimina
  9. Questo abbianmento terra - acqua piace molto anche a me!!!

    RispondiElimina
  10. I colori sono assolutamente meravigliosi e che bella idea lavorare a un progetto senza dover pensare a nulla:):) Molto molto rilassante:):)
    E sono troppo contenta che tu ci sia il 22:):):) Che bello:):):):)
    Un super abbraccio Emma

    RispondiElimina
  11. Ciao Vale, che bei colori!
    E' una meraviglia poter knittare lasciando libera la mente da conti e punti...
    Per quanto riguarda la tecnica continental, io ormai adotto solo quella, anche in piano, sempre con i ferri circolari.
    Ci vediamo (forse) il 22. Se Renato non lavorerà ci sarò anch'io...
    Elena

    RispondiElimina
  12. Anzitutto: CHE BELLO RILEGGERVI TUTTE!!! mi siete mancate in questi ultimi tempi in cui in tempo da dedicare alle amiche é stato parco... ma ora rieccomi qui :))))
    @ Silvia: Grazie per le splendide parole!!
    @ Sandra: cara, anche a me all'inizio dava lo stesso problema ma ho trovato molto utile seguire queste istruzioni. http://tricoemaistrico.blogspot.com/2009/08/inicio-do-xale.html
    Prova e sappimi dire.. bacio!:))
    @ Gisella: grazie per i complimenti ma ti assicuro che sono tutto, tranne che furbetta! diversamente non mi troverei sempre a gestire patate bollenti!!!
    @ Tibisaby: grazie! io l'adoro!!! e ne vado orgogliosa quando lo sfoggio!!
    chi si loda si imbroda!!!
    @ Emma: si, hai proprio ragione! non c'é cosa più rilassante che knittare in libertà! riguardo al 22, non vedo l'ora!!! :)))
    @ Elena: tendenzialmente la trovo più pratica, ma siccome non sono veloce quanto la voglia di indossare il capo che alla fine poi ripiego sul tradizionale dove, invece, sono un fulmine!! Per il 22 ti ho inviato una mail... sappimi dire se per te va bene così ci accordiamo! Bacio!

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la tua visita e per aver lasciato un commento... sei il benvenuto!

Si è verificato un errore nel gadget