lunedì 17 agosto 2009

La cucina di Nonna Maria - parte seconda

CIAOOO!
Di nuovo qui dalla ridente località marina Mirto Crosia per presentarvi, come promesso, un'altra specialità. Parliamo sempre di pasta fatta in casa ma questa volta si tratta del piatto forte locale: i "MACCHERONI AL FERRETTO".

Gli ingredienti per 8 persone sono:
1 Kg e 200 gr. di farina di grano duro
Sale qb
Acqua tiepida.

Procedimento:
Spianare la farina su una spianatoia e fare un foro al centro dove verseremo il sale e l'acqua tiepida un po' alla volta per permettere di impastare la farina.

Lavorare bene il tutto fino a che l'impasto non risulti omogeneo e morbido

Terminato di impastare fare un rotolone e dividerlo in panetti di circa 10 cm l'uno e riportli in un panno coperti in attesa della lavorazione

A questo punto prendere un panetto e lavorarlo con le mani in modo da ottonere un salsicciotto lungo e sottile. Tagliarlo poi a pezzi lunghi circa 8 cm l'uno.

Ed ecco che entra in scena il fantomatico "ferretto". Ricorda un po' un ferro a due punte se non fosse che non é completamente tondo.


Si affonda in uno dei pezzetti di pasta e si cominca a ruotarlo sul tavolo in modo che la pasta si arrotola sul ferro. Una volta fatto il maccherone si sfila del ferretto e questo é il risultato!

Questo é il risultato del lavoro di squadra ...
E questo invece é il risultato finale. Anche questa volta conditi con un sugo di pomodoro fresco e a piacere parmigiano o pecorino.

Buon appetito!


8 commenti:

  1. Questi sono un po' più complicati.... comunque invogliano anche loro.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Hai pienamente ragione Toffolina!! ...tant'é che mi limito a mangiarli...
    Bacio

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima!!! Ed io qua in Brasile non li posso nè fare nè mangiare!!!! BUAAAAA!!!!!

    RispondiElimina
  4. accidenti non puoi farmi questo sono a dieta!!!!
    brava nonna maria!
    grazie del consiglio, utilissimo, lo seguirò a pieno!
    un saluto, silvana

    RispondiElimina
  5. ellerine sağlık makarna harika görünüyor ziyaretin için teşekkürler herzaman beklerim

    RispondiElimina
  6. Quanti ricordi !!
    Questo tipo di pasta mia mamma lo faceva sempre,
    le piaceva moltissimo ,io l'aiutavo come potevo ,
    mai sono riuscita ad imparare a bucarla !!
    è DIFFICILISSIMO !!
    Però che bontà ...
    Annarita

    RispondiElimina
  7. Caspita che meraviglia... voglio proprio provare a farli!!! Grazie!!

    RispondiElimina
  8. Il tuo blog è molto buona cosa
    Questa massa è una prelibatezza molto diverso da quello che so Questa massa è una prelibatezza molto diverso da quello che so. Sono super felice di essere italiano a unirsi a me
    per me essere in seguito

    Buon week-end
    abbracciare + + abbraccio
    Aldora

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la tua visita e per aver lasciato un commento... sei il benvenuto!

Si è verificato un errore nel gadget