lunedì 28 novembre 2011

MANTA

Coprispalle, poncho ed ora anche cappe e mantelle. La moda dell'autunno/inverno 2011-2012 li vede protagonisti in tutte le versioni... un capo versatile, e un modo anche per vivacizzare e reinterpretare, magari in modo insolito, giocando con i modelli, i filati i colori,  il capospalla invernale.

Per questo, a grande richiesta e furor di popolo torna il coprispalle di GIULIANO MARELLI.
Pattern introvabile (l'ho cercato per mari e monti sul web ma nulla), l'ho riscritto contando le maglie dall'ingrandimento delle mie foto!! Quando si dice "la dipendenza"....
Successo strepitoso dell'esposizione di qualche mese fa, ho evaso proprio in questi giorni gli ultimi ordini commissionatomi.
Rigorosamente in filato PUNO 2  e CASMA della Finitaly Lab, quest'ultimo provata per la prima volta, assolutamente da riproporre...





Al termine, nonostante il lavoro sia stato piacevole perché i filati di Finitaly si lavorano in un batter d'occhio, avevo bisogno di svagare la mente dagli obblighi e knittare  solo per il piacere di farlo, così ne ho approfittato per distendere la mente e creare qualcosa a ruota libera...
Ed ecco nascere MANTA, la mia interpretazione di cappa/mantella da indossare sul un giubbino nella mezza stagione o, come faccio io, in ufficio negli spostamenti da un piano all'altro (nelle scale la temperatura é freddina!!!).







Ho utilizzato un filato bouclè di Borgosesia.
Con questo tipo di filato ho un rapporto di odio-amore... Mi piacciono da vedere, da palpugnare e sono morbidi e caldi da indossare. Sono convinta però che debbano essere usati per modelli lineari, di una linea semplice; li diminuzioni e gli aumenti sono "antipatici" da gestire.
Il risultato comuqnue mi soddisfa! e poi ho trovato finalmente un destino a questo splendido bottone di legno rosso acquistato anni fa... tutto torna utile prima o poi e anche i miei acquisti "d'impulso" poi prendono vita!


Piena di idee e progetti da raccontarvi, vi rimando alla prossima!
Una super settimana a tutti!
Valentina

7 commenti:

  1. Sai che il primo, il coprispalla, l'ho fatto anch'io...finito due giorni fa. Ma non sapevo che fosse di questo signor Marelli: io ho avuto le spiegazioni dove ho acquistato lana.
    Bellissima anche la mantella!

    RispondiElimina
  2. Il coprispalle più lo guardo e più mi piace!

    RispondiElimina
  3. ciao valentina ma quanto mi piacciono questi 2 modelli e la manta sarebbe ideale per mia madre che soffre sempre tanto freddo buona giornata

    RispondiElimina
  4. Grazie ragazze! in effetti i modelli di Marelli sono speciali!

    RispondiElimina
  5. E che dire della lana? Io sono innamorata della Casma! L'ho utilizzata per una Saroyan e ne ho ancora una scorta per farci non so bene cosa... Magari prendo spunto da te!
    Elena

    RispondiElimina
  6. wow!!!!!! complimenti come sempre!
    grazie mille per gli auguri!
    un bacio
    silvana

    RispondiElimina
  7. mi sono innamorata del coprispalle ( l'ho visto qui da te ) e in tre giorni l'ho fatto. Ho usato una lana che avevo in casa e l'ho realizzato a punto riso. Appena trovo un volontario faccio il servizio fotografico!!!
    ciao ciao Erica

    RispondiElimina

Ti ringrazio per la tua visita e per aver lasciato un commento... sei il benvenuto!

Si è verificato un errore nel gadget